BORSE DI STUDIO DA ASSEGNARE A FIGLI DEI SOCI ORDINARI CLIENTI DELLA BANCA POPOLARE S. ANGELO

Gentile Socio,

nell’ambito delle iniziative promosse della Banca Popolare Sant’Angelo a favore dei propri soci, sempre al centro della nostra attenzione di banca legata al territorio, abbiamo il piacere di ricordarLe che la banca sostiene l'impegno allo studio dei Suoi figli ed al termine di ogni anno scolastico li premia con l’assegnazione di borse di studio riservate ai figli dei nostri Soci : studenti delle scuole medie inferiori, promossi con votazione non inferiore a 7/10; studenti delle scuole medie superiori, promossi con votazione non inferiore a 7/10; studenti che avranno conseguito diploma di maturità con votazione non inferiore a 90/100. studenti che avranno conseguito diploma di laurea con votazione non inferiore a 110/110.

La domanda di partecipazione, compilata sull'apposito modulo disponibile presso le filiali e scaricabile dal sito internet della Banca Popolare S. Angelo (www.bancasantangelo.com), deve essere presentata o presso la Filiale in cui sono intrattenuti i rapporti o a mezzo raccomandata postale alla Segreteria Generale e Organi Sociali della Banca, Via Enrico Albanese, 94 - Palermo (farà fede il timbro dell'ufficio postale accettante) o tramite pec all’indirizzo direzionegenerale@postacert.bancasantangelo.com., entro e non oltre il 20 dicembre di ogni anno.

La partecipazione alla graduatoria per assegnazione delle borse di studio è riservata ai figli dei Soci Ordinari Clienti della Banca, che abbiano il conto corrente e le azioni della Banca in custodia presso una delle nostre Filiali.

Non saranno accolte le domande pervenute da semplici Azionisti che non posseggano anche il requisito di "Socio Ordinario" e quelle presentate da Soci clienti di altro Istituto di credito.

Non sono ammessi a partecipare all’assegnazione delle borse di studio i figli dei Soci che in conformità alle norme etiche dello Statuto sociale, si siano resi responsabili di atti dannosi per l’interesse o il prestigio della Società, che abbiano sporto reclami o contestazioni, o che abbiano costretto la Banca ad atti giudiziali per l’inadempimento di obbligazioni da essi assunte.

L’assegnazione avverrà secondo specifiche graduatorie di merito ed in caso di parita’ di votazione media, mediante sorteggio.

La proclamazione dei vincitori sarà effettuata entro il mese di gennaio di ogni anno da un’apposita commissione istituita presso gli Uffici di Direzione di Palermo della Banca.

I vincitori verranno avvisati con una specifica comunicazione.



Per saperne di più sui nostri prodotti
raggiungici in filiale.


TROVA LA FILIALE PIU' VICINA