INFORMATIVA ALLA CLIENTELA
ai sensi dell'art.13 del D. Lgs. N. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali")

La Banca Popolare Sant’Angelo Società cooperativa per Azioni in qualità di Titolare del trattamento La informa sull'utilizzo dei Suoi dati personali e sulla tutela dei Suoi diritti.

1. Fonte dei dati personali
I Suoi dati personali sono raccolti direttamente presso di Lei ovvero presso terzi (ad es.: in occasione di operazioni disposte da altri soggetti a Suo credito o debito oppure, in occasione di istruttoria relativa a finanziamenti oppure nell'ipotesi in cui la Banca acquisisca dati da società esterne a fini di informazioni commerciali, ricerche di mercato, offerte dirette di prodotti o servizi).

2. Dati sensibili
Specifiche operazioni o particolari prodotti da Lei richiesti possono comportare l'acquisizione ed il trattamento di dati che il Codice definisce "sensibili", in quanto da essi possono desumersi le convinzioni religiose, politiche e, in genere, informazioni sul Suo stato di salute. Il trattamento di tali dati è subordinato all'acquisizione di una specifica manifestazione di consenso scritto.

3. Le finalità del trattamento dei dati
I Suoi dati personali possono essere trattati per le seguenti finalità:

a.connesse ad obblighi previsti dalla legge, da regolamenti e dalla normativa comunitaria, nonché da disposizioni impartite da autorità e da organi di vigilanza e di controllo. Il conferimento dei dati personali necessari a tale finalità è obbligatorio ed il relativo trattamento non richiede il Suo consenso.

b.strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con la clientela (per es.: acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione di un contratto, esecuzione di operazioni sulla base di obblighi derivanti dal contratto, verifiche e valutazioni sulle risultanze e sull'andamento dei rapporti, nonché sui rischi ad essa connessi, etc.). Il conferimento dei dati personali necessari a tale finalità non è obbligatorio, ma il rifiuto di fornirli può comportare l'impossibilità per la Banca a prestare il servizio. Il loro trattamento non richiede il Suo consenso.

c.funzionali all'attività della Banca, quali:

§ la promozione e la vendita di prodotti e servizi della Banca e di società terze (attuate attraverso l'invio di materiale pubblicitario, comunicazioni telefoniche o per posta ed anche con utilizzo di sistemi automatizzati di comunicazione, sms, e-mail, fax);

§ la rilevazione del grado di soddisfazione della clientela - effettuata dalla Banca o da società terze, mediante interviste, personali o telefoniche, diffusione o invio di questionari) - sulla qualità e tipologia dei servizi resi e, in genere, sull'attività svolta;

§ l'elaborazione di studi e ricerche di mercato (svolte mediante interviste, personali o telefoniche, diffusione o invio di questionari);

§ lo svolgimento di attività di pubbliche relazioni.

Il conferimento dei dati necessari al compimento di tali attività non è obbligatorio ed il loro trattamento richiede il Suo consenso.

4. Modalità del trattamento.
Il trattamento dei dati personali avviene mediante elaborazioni manuali o strumenti elettronici o comunque automatizzati, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

5. Categorie dei soggetti ai quali i dati possono essere comunicati.
I Suoi dati personali possono essere comunicati per le suddette finalità ad altri soggetti, anche esteri, riconducibili alle seguenti categorie:

a. Soggetti che rilevano rischi finanziari e che a tale fine svolgono un servizio di centralizzazione delle informazioni bancarie relativamente a clienti che accedono al credito. Tra questi:

§ S.I.A. Spa – Uff. Centrale Rischi – Via Taramelli 26, 20124 Milano quale responsabile per la segnalazione dei rischi.

§ Banca d'Italia - Roma per l'attività di centralizzazione delle informazioni bancarie, svolta attraverso la Centrale dei Rischi oggetto di specifica regolamentazione nell'ambito delle istruzioni di vigilanza;

§ Società interbancaria per l'automazione - CedBorsa S.p.A. (S.I.A.) - Via Taramelli 26, Milano che gestisce il sistema di centralizzazione dei rischi di importo contenuto cioè dati relativi alle esposizioni creditizie di importo inferiore al limite minimo di censimento previsto dalla Centrale Rischi della Banca d'Italia e superiore al limite massimo stabilito per le operazioni di credito al consumo, con esclusione dei crediti classificati a sofferenza. Le informazioni raccolte presso la centrale dei Rischi gestita dalla S.I.A. sono messe a disposizione dei soggetti partecipanti (intermediari bancari, creditizi e finanziari) esclusivamente per finalità di rilevazione del rischio creditizio. La comunicazione dei dati alla S.I.A., è obbligatoria. Le informazioni anagrafiche e quelle relative alle posizioni di rischio sono conservate presso la predetta società, rispettivamente, per un periodo di 10 anni e di 12 mesi. Per l'esercizio dei diritti previsti dall'art. 7 del D. Lgs. 196/2003 Lei può rivolgersi alla Banca o alla S.I.A;

§ Crif S.p.A. - Via Fantin, 1/3 40131 Bologna, che cura la raccolta, per conto dei soggetti aderenti al servizio, delle informazioni relative al perfezionamento, all'andamento, all'estinzione di operazioni finanziarie ai fini della prevenzione e del controllo dei rischi di insolvenza. I dati - che possono riguardare sia il semplice perfezionamento dell' operazione di finanziamento, sia eventuali eventi negativi (quale ad es. la reiterata morosità) - una volta raccolti potranno essere messi a disposizione di altri soggetti che operano nel settore della concessione del credito, per le medesime finalità. Una più dettagliata informativa, elaborata utilizzando l'apposito modello fornito dal Garante Le viene fornita all'atto della raccolta dei Suoi dati, in occasione della presentazione della domanda di concessione del credito.

b. Soggetti di cui la Banca si avvale per le finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con la clientela:

§ C.S.E., Via Emilia 272 San Lazzaro di Saverna Bologna, quali responsabili della gestione dei servizi di elaborazione dati, telematici e prestazioni conseguenti e/o complementari.

§ Consorzio Nazionale Concessionario (C.N.C.), via Benedetto Croce, 124 - Roma, quale responsabile della trasmissione dalle Banche alla struttura di gestione dei flussi di rendicontazione relativi ai versamenti unificati FISCO-INPS-REGIONI effettuati dalla clientela

§ SIKELIA SERVICE S.p.A., Carruba-Strada 8 Malpassoti, 7D 95018 Riposto (CT), quale responsabile della gestione del servizio di acquisizione e trasmissione dei dati relativi alle dichiarazioni dei redditi presentate agli sportelli bancari

§ CARICESE V.le De Gasperi, 40 Bologna, quale responsabile della gestione della gestione dei sistemi di pagamento.

c. Soggetti di cui la Banca si avvale per le seguenti attività di sviluppo commerciale: promozione di prodotti e/o servizi propri o di altre società, rilevazione del grado di soddisfazione delle esigenze e delle aspettative della clientela, indagini di mercato per rilevare l'esistenza di potenziale domanda per altri prodotti o servizi, pubbliche relazioni.

Tutti i soggetti appartenenti alle suddette categorie utilizzeranno i dati in qualità di autonomi "titolari" o di "responsabili" di specifici trattamenti in base ad accordi contrattuali con la Banca relativi alla esternalizzazione di alcuni servizi. Possono altresì venire a conoscenza dei Suoi dati altri soggetti in qualità sia di "responsabili interni" preposti a specifici trattamenti sia di "incaricati" (persone fisiche quali dipendenti, collaboratori, consulenti, dipendenti di società esterne di cui all'elenco sotto indicato ovvero soggetti adibiti a svolgere presso le Strutture Centrali e/o di Rete compiti tecnici di supporto o di controllo aziendale). L'elenco aggiornato dei "responsabili interni", dei "responsabili esterni" e dei soggetti "autonomi titolari" può essere consultato presso i locali della Banca aperti al pubblico o sul sito, mediante questo collegamento. I Suoi dati personali non sono oggetto di diffusione.

6. Diritti dell'interessato
In ogni momento Lei può:

a. ottenere la conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati personali, anche se non ancora registrati e la loro comunicazione in forma intelligibile;

b. ottenere l'indicazione dell'origine dei dati, della logica, delle finalità e delle modalità su cui si basa il trattamento; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i suoi dati sono comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di "responsabili" o "incaricati";

c. ottenere l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione dei dati nonché la cancellazione, la trasformazione in forma anonima ed il blocco dei dati trattati in violazione di legge;

d.opporsi in tutto od in parte, per motivi legittimi al trattamento dei suoi dati personali, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta ed a tutti gli altri trattamenti per fini di informazione commerciale o per il compimento di ricerche di mercato.

Titolare del trattamento é la Banca Popolare Sant’Angelo Società cooperativa per Azioni, mentre il Responsabile è il Direttore Generale domiciliato presso Banca popolare Sant’Angelo Via Enrico Albanese, 94 - 90139 Palermo (PA). Per l'esercizio dei suoi diritti di cui sopra, può rivolgersi all'Ufficio Reclami Via Enrico Albanese, 94 - 90139 Palermo.







Per saperne di più sui nostri prodotti
raggiungici in filiale.


TROVA LA FILIALE PIU' VICINA